IMMAGINAROLA

marta cerrini

digital & traditional picturing

libri d'artista | artist's books
Fra il 1996 e il 2000 ho vissuto in Germania. Lì iniziai a disegnare su dei blocchetti. Chi li vedeva mi chiedeva se strappavo le pagine brutte affinché non ci fossero errori. Piano piano questi blocchetti sono diventati sempre più importanti, alcuni li ho costruiti io, altri li ho trovati in giro; alcuni con carte belle e comode, altri con carte sottili e fragili. C'è stato un momento in cui questi blocchetti sono diventati qualcosa di più: ed è stato quando una'amica di nome Caroline mi regalò un bellissimo libro bianco rilegato con copertina rigida. Ci vollero mesi per trovare il coraggio di iniziare su un supporto così pregiato. Da allora ho sempre uno di questi Libri in corso d'opera...
From 1996 and 2000 I was in Germany, and there I started to draw and write on tiny sketchbooks. I was frequently asked from who looked at them, if I used to tear bad pages away, in order to preserve the sketchbooks pleasant. Along years this sketchbooks have become more important to me, some I built myself, some I found around. There is a turn point when those sketchbooks became artist's book, and that happened when a friend who's name is Caroline gave me a real hard cover book, totally white, for me to write and draw. It took I don't remember how many months to have the courage to start on the first page of such a fine object. From that day on I always had one of these books in production.  

Probabilmente questi libri sono il centro della mia attività creativa...

Su queste pagine ogni tratto ed ogni accidente sono i benvenuti.

Non esistono errori o macchie e tutto è parte della storia.

Non c'è brutta copia, si va in diretta, e senza progetto. Immagini ispirano parole e parole ispirano immagini.

Uso prevalentemente  acquerelli, china, inchiostri, acrilici molto meno, a volte tempere... ma insomma quasi sempre colori ad acqua.

L'acqua è mia amica, e spesso sotto i miei occhi fa delle cose da sola, di cui io non ho merito.

Davanti a Lei (l'acqua) io sono spettatrice di incanti.

 

These Books are crucial and dear to me and probably are at the core of my creative life.

On these pages welcome is every stroke and every accident.

There are no mistakes or stains regrettable, for everything is part of the play.

There is no planning, sometimes drawing inspires words, sometime is the contrary.

On their pages I mostly used water based colors and inks.

Water is my friend. and often under my eyes she produces marvels I take no credit for.

(In Italian water is feminine, so I refer to her with "She" and not with "it")

 

 

Questo sito deve molto all'aiuto che ho ricevuto.

Dunque grazie a familiari e amici per la disponibilità e per i consigli, grazie agli sconosciuti che pubblicano tutorial su youtube, non ultimo grazie pure ad Adobe per i tutorial e l'assistenza clienti.

Senza tutti loro questo sito non ci sarebbe.

 

 

This site making owes a lot to all the help I've got.

So thanks to family and friends for their advices, thanks to free tutorials on youtbe, and last but not least thanks also to Adobe for the tutorials and customer services.

Without them this site wouldnt exist.